10/01/2012

Neagen organizza la Open Virtualization Conference

Buffet InterbrenneroL'azienda torinese si è fatta promotrice di un'iniziativa che, in un momento economico come quello che stiamo vivendo, non potrà che giovare alle imprese che vi prenderanno parte. La Open Virtualization Conference, che si terrà a Trento il 26 di gennaio, ha come obiettivo quello di illustrare soluzioni open ed alternative a quelle proprietarie in ambito virtualizzazione e cloud computing, nell'ottica di rendere disponibile una tecnologia interoperabile, a basso costo e che possa costituire la base per costruire un business flessibile.

La conferenza, che avrà sede all'avvenieristico Centro Congressi dell'Interbrennero, è stata organizzata da Neagen, in collaborazione con l'azienda partner trentina Win.Net, con l'azienda leader nell'open-source Red Hat e con Servizi Imprese Caf che, prima fra tutte, ha adottato soluzioni open di virtualizzazione sul territorio trentino. 

Il target di pubblico è rappresentato dagli IT manager delle aziende del Trentino, dell'Alto Adige e, perché no, del Veneto, che vogliano incontrare professionisti del settore e conoscere le tecnologie dal punto di vista di chi le crea e di chi vi ha costruito intorno aziende di successo. Gli interventi chiave saranno certamente quelli tenuti da Mattia Gandolfi, Solution Architect di Red Hat e quello del Prof. Bruno Flor, rappresentante della Fondazione Bruno Kessler, che intende illustrare l'argomento anche dal punto di vista accademico, a conferma del valore della validità delle tecnologie presentate.

"Le aziende del Trentino, con le quali teniamo rapporti da molti anni, sono all'avanguardia nell'adozione di tecnologie che siano di supporto al mantenimento e sviluppo del proprio business, nell'ottica della competitività, senza che questa però incida eccessivamente sui propri bilanci", commenta Paola Pezzarossi, Sales Specialist di Win.Net, "siamo certi che le tecnologie open di cui si parlerà durante tutta la conferenza, siano una risposta chiara e concreta a questa esigenza".

La partecipazione è gratuita e sarà arricchita da un ricco buffet finale ed un estrazione per vincere un iPad2. Per partecipare è sufficiente registrarsi al sito www.openvirtualizationconference.com, fornire i propri dati e recarsi puntuali il 26 gennaio presso l'Interporto di Trento, muniti di tanta curiosità e apertura mentale.

"Siamo entusiasti dell'iniziativa che stiamo portando avanti e che siamo certi avrà riscontri positivi in termini di pubblico e partecipazione", ha dichiarato Roberto Pioli, CEO di Neagen, "con questo evento non vogliamo che continuare a perseguire i nostri obiettivi, ovvero quelli di aiutare le imprese a competere di più, obiettivi che intendiamo raggiungere grazie anche alla collaborazione di partner all'avanguardia come Red Hat e Win.Net".

Potete scaricare l'invito ufficiale qui.



I nostri Clienti